La radio offre al teenager la privacy, e nello stesso tempo lo stretto legame tribale con il mondo della canzone, del mercato, della risonanza”, scriveva Marshall McLuhan ne "Gli strumenti del comunicare". E chi, meglio di Alessia Angellotti, giornalista professionista e corrispondente da Bologna di Radio Bruno - un’emittente attenta al giovane panorama musicale e protagonista di eventi quali “Radio Bruno Estate” - può commentare il rapporto fra i giovani e la musica? Presente al BMA - Bologna Musica d’Autore in veste di giurata, abbiamo fatto due chiacchiere con lei.

Ciao Alessia, qual è il tuo pensiero sul cantautorato italiano di oggi?

Sono convinta che, in Italia, i cantautori rappresentano quel qualcosa in più di cui abbiamo sempre più bisogno. Oggi, ci sono molti giovani che si affacciano sul mondo della musica ma, allo stesso tempo, c’è da ammettere che di veri cantautori ce ne sono pochi: spesso si comincia con la semplice voglia di cantare e ci si concentra soltanto sulla voce e la conseguente logica del marketing (che adesso conta tanto). Così facendo, ci si dimentica di tutto il resto, ovvero ciò che conta di più. Essere autore, è tutta un’altra storia. Nel panorama musicale di oggi, è necessario continuare a tenere alto il fuoco del cantautorato italiano sulle giovani leve, seguendo la scia dei grandi artisti presenti sul territorio emiliano, e a Bologna soprattutto, città in cui sono nati coloro che hanno lasciato il segno.

In veste di giurato del BMA, hai riscontrato qualche caratteristica vincente negli artisti in gara?
E quali sono i punti di debolezza?


Innanzitutto, vorrei dire che oggi - qui a Fonoprint - ho respirato un clima molto piacevole: mi ricorda quello della fucina, nel senso che ci sono ragazzi con un background di tradizione variegata, molto preparati dal punto di vista artistico e interessanti a livello musicale. Alcuni di loro, in particolare, mi hanno sorpreso; ho visto del talento, semplice se vogliamo, ma nell’accezione positiva ovvero, di mancanza di archetipi. Per favorire il successo - sembreranno un po’ antiche le mie parole - occorre studiare la musica, continuare a farlo: l’originalità, da sola, non basta.

Chi siamo

Con uno staff altamente qualificato e la disponibilità di due studi di registrazione, due studi di mastering, uno studio di montaggio video/authoring ed un service audio/video recording live, Fonoprint è in grado di supportare integralmente la realizzazione di un progetto audio/video, curandone ogni fase di lavoro con passione ed esperienza.





FOLLOW US

icon facebook      icon instagram      icon twitter      icon youtube      icon tumblr

FONOPRINT STUDIOS

Fonoprint s.r.l. Società Unipersonale
via Bocca di Lupo n.6
40123 Bologna (ITALY)
tel. +39 051585254
fax +39 051334022
info@fonoprint.com
www.fonoprint.com